Informativa sull'utilizzo dei cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Navigando dichiari di essere consapevole.

   
Text Size
Login

 

 

 

Portale turistico Pianello Val Tidone 

 

 

Alimenti e Cucina

Alimenti e Cucina


Val Tidone: Alimenti e Cucina tipica...

Frutta di Stagione...Sul nostro territorio, allora come ora, si identificano due attività principali: l'agricoltura nelle campagne e il piccolo commercio e l'artigianato in paese. In campagna, per le esigenze della famiglia, si consuma solo una parte dei prodotti; il resto veniva venduto al mercato del mercoledì o come nel caso di frumento e granuturco ai mulini della zona.

Una parte del frumento e ricavarne la farina con la quale si preparavano il pane e la pasta, normalmente una volta alla settimana, e tante polente di farina gialla in inverno. I prodotti acquistati dai contadini erano limitatissimi: il sale, lo zucchero, un poco di olio, i fiammiferi, le "saracche" ovvero le aringhe affumicate che si mangiavano abbrustolite sulle braci del camino insieme alla polenta.

Su ogni aia si allevavano polli, tacchini, anitre e Oche che in gran parte venivano venduti. Per la tavola ne rimanevano pochissimi e venivano sacrificati nei giorni di gran festa oppure in occasione di qualche convalescenza.

Se è vero che i menù di un tempo erano poveri e basati su pochi alimenti è altresì vero che,in occasione di ricorrenze quali matrimoni,feste religiose,fiere ecc., le massaie esibivano grande abilità e abbondanza.

La coltivazione ad orto con produzione diversificata di ortaggi è relativamente recente. Un tempo l'orto era relegato in uno spazio limitatissimo,principalmente a causa della mancanza di acqua nella stagione estiva, e forniva solo quei prodotti essenziali che non richiedevano irrigazione continue: patate, aglio, cipolle, qualche cespo di insalata, cavoli e fave.

Negli anni hanno assunto un ruolo fondamentale, per il commercio e per le produzioni locali, i salumi Dop, Salame, Coppa e Pancetta piacentini. Sono numerose le attività e gli artigiani che producono e commercializzano tali prodotti. Altra importante produzione è quella legata ai Vini Doc della quale la Val Tidone è il maggior produttore in percentuale della Provincia di Piacenza.

Vigneti della Val Tidone (Piacenza)

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci l'email qui sotto:

Powered by FeedBurner & pianellovaltidone.net

Seguici anche su...

Seguici su facebook Seguici su twitter friedfeed 

youtube buzz  RSS_feed

feedburner  panoramio LOGO-UNPLI